I consulenti nel settore: Knowledge Intensive Business Services o KIBS (vedi KIBS su WikiPedia), organizzati come singoli professionisti, rete o studio, basano la loro professionalità sulle conoscenze (nel senso di "saperne di più"), sulla loro capacità di tradurle in progetti e piani attuabili, nonché di verificare l'attuazione ed eventualmente correggere il tiro. Parte integrante del loro lavoro è cercare opportunità commerciali e collaborare, condividendo informazioni, conoscenze, obiettivi, documenti etc.

Le principali esigenze di un consulente sono:

  • gestire bene il proprio tempo (vedi: Agenda, Code di azioni, Inbox);
  • definire obiettivi, progetti, fasi, attività da svolgere, verifiche, variazioni dei progetti, coordinandosi con il personale del cliente e con i colleghi (vedi: La gestione dei progetti e Condivisioni ed interconnessioni);
  • tracciare l'attività svolta e le spese sostenute, comprese quelle inerenti le collaborazioni, nonché gestire fatturazione ed incasso (vedi: consuntivi, interventi, note spese, fatturazione);
  • organizzare il lavorio di ricerca di nuove opportunità commerciali e di approccio a quelle trovate, preventivazione compresa (vedi: opportunità, campagne, azioni commerciali e offerte);
  • knowledge management: mantenere un "deposito" di informazioni e conoscenze da proteggere, condividere e "far evolvere" consolidando informazioni in conoscenze o archiviando ciò che diventa obsoleto (vedi: knowledge management e gestione documentale).

Vantaggi di Connexio-KIBS:

Disponibilità dei dati:

I dati sono resi disponibili su server sempre accesi e sempre connessi all'internet. Basta un comune programma di navigazione per poterli trattare.

Integrità dei dati:

Il sistema operativo GNU/Linux, la tecnologia di virtualizzazione, le copie di salvataggio quotidiano della banca dati e la possibilità di connessione crittografata (HTTPS) portano il rischio di modifica incontrollata dei dati ad essere praticamente nullo.

Segregazione dei dati:

La banca dati, partizionata applicativamente in modo che gli utenti possano accedere solo ai dati inerenti la propria organizzazione e sede, non è accessibile se non attraverso l'applicazione o l'accesso diretto al server.

Controllo degli accessi:

Profili di autorizzazione definiscono in modo analitico le funzioni accessibili dagli utenti. Il sistema di audit consente di tenere sotto controllo le modifiche operate ai dati importanti.

Scalabilità:

Livelli prestazionali accertati nella pratica, come il completamento automatico in frazioni di secondo del campo di ricerca di articoli per descrizione, su banca dati comprendente 280mila articoli, nonché varie scelte architetturali, consentono di far fronte agevolmente ad eventuali crescite repentine dei bisogni dell'organizzazione.

Personalizzazione:

Possibilità di far fronte a future eventuali esigenze dell'azienda tramite sviluppo software specifico.

Flessibilità organizzativa:

Multi-utenza. Utenti multi-aziendali. Suddivisione delle organizzazioni in sedi, con profili di autorizzazione definiti sede per sede. Funzionalità unica ed originale: interconnessione aziendale con possibilità di condividere dati strutturati (es. anagrafiche, cose da fare).

Facilitazioni:

Numerose funzioni facilitano le attività più comuni: estrazioni di dati su foglio di calcolo, invio per posta elettronica di report in formato PDF etc.

Affrancamento dall'hardware:

L'azienda non ha necessità di acquistare, mantenere e manutenzionare server e sistemi di backup. Non occorre installare software. Si possono usare calcolatori dotati di uno qualunque dei principali sistemi operativi disponibili (es. Microsoft Windows, Apple MacOS X, GNU/Linux).

È possibile sopperire ad eventuali problemi di connettività locale usando comuni dispositivi di rilancio del segnale Wi-Fi o ethernet o PowerLine oppure con connessione diretta alla rete radiomobile.

Elevato grado di parallelismo:

Sono supportate sessioni parallele di uno stesso utente e di utenti distinti. I dati bloccati per prevenire conflitti tra trattamenti che si intersecano sugli stessi dati sono quelli strettamente necessari.

Navigabilità del dato:

I dati strutturati sono tra di loro logicamente collegati. Stabilire tali collegamenti significa creare informazione ulteriore. Connexio integra numerosi collegamenti ipertestuali nei dati strutturati che consentono di consultare dati correlati.

Coerenza logica:

A differenza di quanto accade normalmente nella programmazione di molti gestionali, i programmatori di Connexio hanno dato forma alla banca dati relazionale (ad oggi oltre 600 tabelle) inserendo numerosi vincoli logici.

Piena funzionalità:

L'abbonamento consente di fruire di tutte le funzionalità disponibili, senza limitazioni (tranne il modulo documentale, fornito in modalità “pay per space”).

Joomla SEF URLs by Artio